Kaoru Nakamaru Principessa del Giappone

Ciao a tutti, oggi pubblichiamo un articolo della mia cara amica Adriana Mingarelli sulla principessa Kaoru del Giappone. Grazie Adriana!

La Principessa Kaoru Nakamaru, nipote dell’Imperatore Meiji del Giappone ha trascorso la sua infanzia nel Castello Proibito in Cina. Alla Columbia University e alla scuola di specializzazione ha proseguito la sua ricerca in politica internazionale e dal 1970, come giornalista, ha intervistato re e presidenti, primi ministri e uomini d’affari provenienti da molti paesi. Ha tenuto discorsi, scritto libri ed è apparsa in televisione come opinionista di politica internazionale. Nel 1973 è stata acclamata dalla rivista Usa Newsweek, come “intervistatrice N.1 nel mondo”, e il Washington Post l’ha definita come “una di quelle rare donne al mondo con una sensibilità internazionale eccezionale”. Per quanto riguarda la sua vita personale, nel 1966 sposò Tadao Nakamaru, un attore che ha lavorato con Toshiro Mifune. Ha un figlio e una figlia.

principessa del giappone
Inoltre, ha mantenuto una stretta amicizia con la Corea del Sud per mezzo del suo ex primo ministro, Kim Jong-Pil e con la Corea del Nord attraverso il defunto Kim Il Sung e Kim Yong Sun Segretario del Partito dei Lavoratori (morto nel 2003 in un incidente d’auto). Ha cercato di migliorare le relazioni tra il Giappone e le due Coree proponendosi come ponte tra loro, designando il ritorno temporaneo di una donna giapponese ai vertici della diplomazia e al tempo stesso agendo da mediatrice nel coordinare un incontro ad alto livello tra Sud e Nord Corea. La Principessa, fu produttrice, regista e intervistatrice nei suoi propri talk show, Giappone/USA per cui ha viaggiato in zone di guerra in tutto il mondo e svolto colloqui positivi con i capi di stato di quei paesi. Fra costoro c’erano il colonnello Gheddafi della Libia e il presidente dell’Iraq, Saddam Hussein, figure che sono state considerate ostili da parte dell’Occidente. La Principessa Nakamaru ha anche ricoperto un ruolo in prima linea durante la guerra Iran-Iraq (1980-88) e il video ripreso su di essa è stato mostrato al Presidente Hussein, il quale ha suggerito che la guerra sarebbe stata immediatamente fermata. Le immagini della sua trasmissione in TV che fa pressione sul Presidente Hussein con la domanda: “Perché questa guerra è stata continuata?” e la richiesta al colonnello Gheddafi, “Lei è davvero un terrorista?” hanno suscitato reazioni forti. Da quelle esperienze, ha esercitato la sua energia in “diplomazia personale”, prestandosi come intermediatrice tra i paesi belligeranti, utilizzando i suoi propri fondi.

foto 1 (1)
L’obiettivo della Principessa Nakamaru è una pace mondiale attraverso la rinascita dell’uomo. Ricchezza, fama, potere non rendono felici gli esseri umani, perché la vera felicità nasce da un cuore pieno d’amore, di armonia e di pace. Quando c’è pace nei cuori di ogni persona, dai personaggi importanti ai semplici cittadini, la pace nel mondo si realizza. Il termine “un solo mondo” evoca erroneamente un movimento religioso ma Nakamaru non ha assolutamente alcun legame del genere. Ella ha una religione tutta sua ma non appartiene ad alcun gruppo, dicendo che “Il mondo trascende tutte le religioni, le razze, le ideologie quindi non ce ne può essere che solo uno.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...